Alle spalle un campionato straordinario, il primo in assoluto giocato in Eccellenza e concluso al terzo posto ad un passo dai play-off, nel futuro la volontà di rilanciare un progetto forte per il bene del calcio altamurano. Gli stati generali della Fortis Altamura si sono riuniti in una conferenza stampa partita dall’analisi della stagione appena conclusa

Dai grandi risultati raggiunti quest’anno, terzo posto in classica alle spalle delle corazzate Brindisi e Casarano e davanti al Barletta oltre che dalla semifinale di Coppa Italia la Fortis intende ripartire. L’idea però è quella di promuovere L’Unità del calcio altamurano

La realizzazione di un’unica compagine altamurana passerà per la volontà delle altre formazioni cittadine a partire dal Team Altamura. Dal canto suo l’amministrazione comunale offre la sua disponibilità nel sostenere il movimento calcistico fornendo adeguato supporto a livello strutturale.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.