Degli studenti sono entrati alla seconda ora nella scuola media “Pavoncelli” di Cerignola e hanno spruzzato nello spray urticante al peperoncino nei corridoi.
Si è scatenato il panico e tre ragazzi, soggetti già allergici, sono stati costretti alle cure mediche da parte dei soccorritori del 118 intervenuti sul posto.
La scuola è stata evacuata, sono state aperte porte e finestre per sanificare gli ambienti e la Polizia di Stato ha setacciato ogni angolo e i giardini della scuola secondaria di primo grado per cercare di ritrovare – invano – la piccola bomboletta, poco più grande di un rossetto.
I responsabili non sono stati ancora individuati, ma pare che ci sia stato un caso analogo nei mesi scorsi.
Ora genitori e docenti chiedono a gran voce che siano istallate delle telecamere di videosorveglianza, specie all’ingresso e nei corridoi della scuola per una maggiore sicurezza.
La dirigente scolastica, intanto, ha assicurato che avvieranno delle campagne di sensibilizzazione per evitare uscite di massa e tragedie come quella della discoteca di Corinaldo lo scorso dicembre.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.