Dopo la riunione riservata in programma venerdì 17 maggio, il Sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, incontrerà i genitori degli alunni della “Papa Giovanni XXIII”, mercoledì prossimo, per comunicare loro gli aggiornamenti relativi alla scuola chiusa in via precauzionale per verifiche strutturali. Ma per le famiglie, stanche dei continui disagi e delle mancate risposte, è trascorso troppo tempo dall’ultimo confronto.

Era il 22 marzo, quando il primo cittadino incontrò, in biblioteca comunale, i genitori degli alunni della “Papa Giovanni XXIII”, promettendo loro una nuova convocazione entro i successivi venti giorni, in presenza della relazione del tecnico.

Ma da quel giorno sono trascorsi quasi due mesi e le famiglie non sono state più interpellate. Tanto che una mamma, solo tre giorni fa, a nome dei genitori, aveva stilato una lettera indirizzata al Sindaco scrivendo: “Siamo preoccupati della situazione della scuola e della fase di stallo, mentre settembre si avvicina”.

E a nutrire le stesse preoccupazioni è stato il consigliere comunale ,Pasquale De Toma.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.