Connetti con il social

SERIE C

V. Francavilla, la corsa play-off si ferma a Potenza

Vince il Potenza e la corsa play-off della Virtus Francavilla si ferma in Basilicata. Con un rotondo 3-1 i rossoblù di di Giuseppe Raffaele hanno superato i messapici ed hanno guadagnato l’accesso alla fase nazionale degli spareggi che regalano la promozione in serie B.

Vince il Potenza e la corsa play-off della Virtus Francavilla si ferma in Basilicata. Con un rotondo 3-1 i rossoblù di di Giuseppe Raffaele hanno superato i messapici ed hanno guadagnato l’accesso alla fase nazionale degli spareggi che regalano la promozione in serie B.

Per sfidare il Potenza il tecnico messapico Trocini si affida alla coppia Partipilo-Sarao. Dall’altra parte Genchi riferimento offensivo, solo panchina per Franca.

Scatta meglio dai blocchi la Virtus Francavilla. I messapici giocano un calcio propositivo e si rendono  pericolosi nel primo quarto d’ora con Sirri il cui colpo di testa chiama Iome ad un difficile interevento e con Partipilo che per poco non approfitta di una dormita di Emerson.

Al 25′ ancora Virtus in avanti: la girata di Tiritiello sugli sviluppi di un corner termina di poco a lato. Alla prima sortita offensiva il Potenza passa: centro di Guaita per Genchi, il 21 viene anticipato da Tiritiello che però beffa il suo portiere regalando l’1-0 a i padroni di casa. La reazione della Virtus passa dai piedi di Partipilo, l’acrobazia del 10 al 42mo termina sul fondo e si va a riposo con il Potenza avanti.

Ancora Partipilo pericoloso in apertura di ripresa: ci vuole un super Iome per dirgli di no ed evitare il pari. Sul corner successivo il il numero 1 lucano è ancora superlativo nel dire di no alla botta dalla distanza di Mastropietro. Al 67′ il Potenza raddoppia: corner da destra, testa di Piccinni e nulla da fare per Nordi. La seconda rete subita è un duro colpo per la Virtus che un minuto dopo capitola ancora: Sirri mette giù Guaita, per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto va Lescano che non sbaglia portando i suoi sul 3-0.

La gara è virtualmente chiusa, i messapici però continuano a spingere con orgoglio sfiorando il gol della bandiera con Sirri fermato dall’ancora superlativo Ioime e trovandolo al minuto 86′ con un gran destro di Puntoriere. Finisce 3-1, il Potenza vola alle fasi nazionali dove nel primo turno sfiderà il Catania. Per la Virtus finisce la corsa ma è un’eliminaziona a testa altissima.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE C