San Severo in finale, Nardò fuori tra gli applausi - TELEREGIONE
Connetti con il social

BASKET

San Severo in finale, Nardò fuori tra gli applausi

La Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo chiude sul 3-0 la serie di semifinale playoff superando l’Olimpia Matera anche a domicilio, al termine di una partita combattuta e sofferta, in cui i Neri hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo e dato il massimo, conquistando con merito l’accesso alla finale playoff.

La Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo chiude sul 3-0 la serie di semifinale playoff superando l’Olimpia Matera anche a domicilio, al termine di una partita combattuta e sofferta, in cui i Neri hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo e dato il massimo, conquistando con merito l’accesso alla finale playoff. In delirio gli oltre 100 tifosi giunti fino al PalaSassi per sostenere i propri beniamini, che non hanno mai realmente vacillato ai colpi dell’Olimpia, riuscendo anzi a rialzarsi sempre, a rintuzzare i continui tentativi di fuga dei padroni di casa colpo su colpo, fino al blitz finale che li ha visti trionfare. Onore all’Olimpia, che ci ha provato e creduto fino all’ultima sirena.

È ancora una volta Iannilli a sul di sirena a concretizzare il 60-57 che chiude la terza frazione di gioco.

Dopo il tecnico alla panchina lucana, l’inerzia passa inevitabilmente dalla parte dei sanseveresi che tornano ad una sola lunghezza di svantaggio con i canestri di Ruggiero e Stanic. Al 35’ si sblocca finalmente Sodero con due siluri da 6.75 nel finale punto a punto la spunta San Severo con merito pongono fine anche a Gara 3 sul punteggio di 80-85, che apre la festa dei numerosissimi tifosi gialloneri presenti sugli spalti del Palasassi.

Per conoscere l’avversario dei Neri in finale occorrerà attendere i risultati delle altre partite per scoprire chi, tra la Pallacanestro Palestrina e il Basket Napoli, staccherà il pass per l’ultimo atto dei playoff prima della “volata finale”

 Si arresta in semifinale playoff di Serie B la corsa della Frata “Andrea Pasca” Nardò. L’ultimo atto in Gara3, dopo che Amatori Pescara si era portata per 2-0 nella serie grazie al doppio successo al PalaElettra: neppure il pubblico amico ha consentito al Toro di prolungare la serie piegando gli abruzzesi, che si sono imposti per 74-84 al Pala “Andrea Pasca” chiudendo definitivamente i conti.

Poi il ritorno d’orgoglio del Toro, sospinto anche dai tifosi neretini che fino all’ultimo secondo hanno incoraggiato i propri beniamini, tributando loro un lungo applauso dopo la sirena finale.

In C Gold è tempo di finale: al Palasport di viale C. Colombo si ritroveranno  per la gara-3 di finale tra Tecnoswitch e Monopoli. Alle ore 20.00 di domenica, palla a due con diretta sul ch. 178 di Teleregione.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BASKET