Tutto in una notte, sarà nella sfida finale di sabato sera al Pala “Falcone e Borsellino” che la Cestistica San Severo si giocherà l’accesso alle final four per la promozione in serie A2 di pallacanestro. In gara 4  della finale del tabellone C dei play-off i neri hanno infatti incassato il secondo k.o. consecutivo contro i laziali di Palestrina sprecando nuovamente la possibilità di chiudere anticipatamente i giochi.

Il 77-72 dei padroni di casa sulla compagine di coach Salvemini è figlio di una gara tirata, giocata sul filo dell’equilibrio e decisa praticamente all’ultimo possesso. L’avvio dei dauni è decisamente a rilento, il primo quarto si chiude su un 18-12 figlio di un approccio decisamente più convinto dei laziali. Nella seconda frazione la musica non cambia, Palestrina si mantiene avanti e chiude 34-28 all’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi San Severo si accende e dopo esser stata sotto anche di 9 sul 39-30 trova la forza di risalire e sospinta da Stanic (top scorer dei suoi con 17 punti) riesce ad impattare per la prima volta sul 45 pari salvo poi chiudere il parziale sotto di due, 53-51. La quarta e decisia frazione è avvincente: San Severo prova a mettere il naso avanti sul 53-55 ma Rizzitiello riporta Palestrina avanti di 6. La squadra di coach Salvemini cerca di  risalire nuovamente la china ma non c’è nulla da fare, Palestrina vince 77-72 e si guadagna gara 5 in quello che sarà un sabato sera per cuori forti, un sabato sera nel quale San Severo non potrà davvero più sbagliare.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.