Connetti con il social

FOGGIA

Moto travolge vigile: migliorano condizioni

Nell’impatto l’uomo ha riportato un trauma cranico con un piccolo ematomino cerebrale che piano piano tenderà a riassorbirsi” e leggere fratture in diversi parti del corpo.

e mentre proseguono le insagibni per identificare il motociclista che ieri ha travolto in via Capitanata a Foggia, ad un posto di controllo,il vicesovrintendente della polizia locale, Pierluigi Rizzi, 51 anni,fuggendo subito dopo senza prestare soccorsi, buone notizie arrivano dagli ospedali riuniti dove l’agente è ricoverato nel reparto di Neurochirurgia.

Le sue condizioni, riferiscono i medici, sono in costante miglioramento.

La situazione – assicura il direttore della struttura il dott. Antonio Colamaria,  – è stabile ed è sotto controllo.

Nell’impatto l’uomo ha riportato un trauma cranico con un piccolo ematomino cerebrale che piano piano tenderà a riassorbirsi” e leggere fratture in diversi parti del corpo.

“Questa mattina l’agente ha ricevuto la visita del prefetto di Foggia Raffaele Grassi, del questore Paolo Sirna, del comandante provinciale della Guardia di Finanza col.Ernesto Bruno. e di altri rappresentanti delle Forze dell’Ordine.

“Ce la faremo, lo prenderemo” gli ha asssicurato il prefetto

La vittima, ancora sotto choc, non ricorda nulla di quanto accaduto in via Capitanata, in un quartiere popolare della città.

Stando a quanto si è saputo, l’agente era fermo ad un posto di controllo al Rione Biccari,quando sarebbe stato travolto da un motociclista, pare in sella ad un potente scooter, che lo ha trascinato per alcuni metri.

Immediatamente dopo si è dato alla fuga.

L’agente è stato subito soccorso e condotto in ospedale dove a fargli visita  anche il sindaco franco landella.

La zona non è servita da telecamere.

Sono in corso le ricerche del motociclista da parte delle forze di polizia.

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - FOGGIA