Il sogno si infrange ancora una volta a Montecatini. Esattamente come un anno fa la Cestistica San Severo manca l’appuntamento con la serie A2 incassando nell’atto finale dei play-off due amare sconfitte.

La prima amarezza per i dauni di coach Salvemini è arrivata dalla sfida di sabato contro i lombardi di Orzinuovi. Nella prima delle due possibilità di accesso alla serie A2 i neri hanno letteralmente steccato compromettendo la gara con un primo quarto disastroso e chiuso sul 28-14 in favore dei bresciani. Inutile si è poi rivelato il tentativo di reazione delle successive frazioni ed il 75-60 finale ha certificato la netta superiorità di Orzinuovi cui è andato il pass per la serie A2. La sconfitta contro la squadra di coach Salieri ha costretto San Severo a giocarsi l’ultima possibilità di salto di categoria nella sfida di spareggio contro Amatori Pescara sconfitta a sua volta da Super Flavor Milano nella prima gara.

L’epilogo della sfida contro gli abruzzesi è stato di quelli davvero amari. Avanti di due (30-32) all’intervallo lungo, i dauni si sono presentati sempre sul +2 all’ultima e decisiva frazione. Dal 52-54 dell’ultima palla a due, si è arrivati al 77-71 finale per Pescara che ha inflitto ai dauni un k.o. cocente e difficile da smaltire. Per il secondo anno consecutivo la scalata di San Severo si ferma sul più bello.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.