Connetti con il social

SERIE C

Foggia, l’addio dei Sannella

Un impegno, quello dei Sannella, definito troppo gravoso, e non più sostenibile, tanto da rendere necessario porre in atto tutte le opportune azioni per il passaggio di proprietà delle quote del Foggia Calcio.

Il futuro del Foggia è ancora tutto da scrivere. Dopo la dolorosa retrocessione in Serie C, il club rossonero deve fare i conti con il disimpegno della famiglia Sannella. La proprietà ha comunicato il proprio addio ai satanelli con una lettera a cuore aperto, in cui si annuncia la volontà di cedere la squadra ad un acquirente, capace di gestire gli oneri del professionismo.

Le gravi vicissitudini che hanno colpito la nostra famiglia e la squadra – si legge nella lettera – hanno certamente condizionato i risultati sportivi della stagione appena conclusa, culminata con una retrocessione dolorosissima.

Un impegno, quello dei Sannella, definito troppo gravoso, e non più sostenibile, tanto da rendere necessario porre in atto tutte le opportune azioni per il passaggio di proprietà delle quote del Foggia Calcio.

Ci sarebbero anche degli acquirenti disposti a rilevare il club, con l’attuale proprietà disposta a valutare qualsiasi opzione che possa garantire l’iscrizione al prossimo campionato di Serie C entro il 24 giugno.

Condizione necessaria è la serietà dei successori di Fedele e Franco Sannella. Il prezzo della cessione è stato fissato alla cifra simbolica di un euro, a dimostrazione dell’auspicio degli attuali patron: garantire un futuro al Foggia, della cui gestione si dicono onorati e orgogliosi. La corsa all’iscrizione in Serie C è appena cominciata.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE C