Per il quinto anno consecutivo l’atletica leggera giovanile, nella sua accezione più genuina e ludica, ha animato pista e pedane del “Gustavo Ventura” in occasione dei Campionati Provinciali di Società Esordienti. Successo organizzativo a tutto tondo per il team Euratletica coordinato da Mara Altamura, promotore della manifestazione con il sostegno del Comitato Bari e Bat della Fidal. Nemmeno il gran caldo ha smorzato l’incontenibile entusiasmo dei 300 e passa atleti di età compresa tra i 6 ed i 10 anni cimentatisi nelle 6 prove in programma: 50 metri, 50 metri ostacoli, 400 metri, lancio del vortex, salto in lungo e staffetta 4×50 metri.

Come da tradizione, le gare sono state precedute dalla suggestiva sfilata delle 22 società partecipanti che dopo essersi disposte a bordo pista, hanno cantato l’inno di Mameli e ascoltato la lettura del giuramento della competizione affidata al giovane atleta Andrea Cimadomo, cui ha fatto seguito il “via” ufficiale dato dall’assessore allo sport Vittoria Sasso.

Un’occhiata alle classifiche finali. In ambito maschile il titolo provinciale Esordienti è andato all’Academy Bari che ha preceduto nell’ordine Allenamenti Molfetta e Mediterranea Bari, mentre in campo femminile ha primeggiato l’Olimpia Club Molfetta su Atletica Giovanile Acquaviva e Nuovatletica Bisceglie. Riconoscimento speciale inoltre per Euratletica Bisceglie quale società con il numero più alto di atleti in gara, ben 39.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.