Connetti con il social

CANOSA

Il futuro del Canosa passa per il Campus Academy

Il campus Academy è stata solo la prima delle tante iniziative che il Canosa ha in mente di promuovere per lo sviluppo del settore giovanile.

Tanti sorrisi e tanto sano divertimento come base dalla quale partire per costruire il Canosa del futuro. La stagione calcistica 2019-2020 della compagine rossoblù, sempre in attesa di un possibile ripescaggio in Promozione, parte dal settore giovanile e dal campus Academy dedicato ai bambini dai 5 ai 12 anni. Sul sintetico della Chiesa dell’Assunta i tecnici Gigi Trallo, Antonio Luisi, Michele Sorrenti, Francesco Luisi e Giuseppe Diaferio hanno seguito i primi passi di tanti giovani pronti ad inseguire il proprio sogno. L’iniziativa è stata fortemente voluta dal presidente della compagine rossoblù Giuseppe Tedeschi che non ha mancato di sottolineare l’importanza dei settori giovanili nella crescita delle società.

 

Oltre ai tecnici ad allietare il pomeriggio di chiusura dell’academy iniziata lo scorso 12 giugno e sviluppatasi in 4 appuntamenti c’è stata anche la presenza del centrocampista della Triestina Tommaso Coletti. Coletti, canosino doc, ha ricordato i primi passi mossi nella sua città e con il tecnico rossoblù Gigi Trallo ha evidenziato come alla base di tutto di ogni attività calcistica per i ragazzi debba esserci sempre il divertimento.

Il campus Academy è stata solo la prima delle tante iniziative che il Canosa ha in mente di promuovere per lo sviluppo del settore giovanile.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - CANOSA