Finanziere investito da moto pirata, controlli serrati - TELEREGIONE
Connetti con il social

CERIGNOLA

Finanziere investito da moto pirata, controlli serrati

Controlli a tappetto in tutta la città: un’operazione che impegna carabinieri, guardia di finanza e polizia per individuare il responsabile dell’investimento di un militare della Guardia di Finanza, avvenuto sabato notte nel cuore della movida.

Controlli a tappetto in tutta la città: un’operazione che impegna carabinieri, guardia di finanza e polizia per individuare il responsabile dell’investimento di un militare della Guardia di Finanza, avvenuto sabato notte nel cuore della movida.

E un giro di vite che, a Cerignola, proseguirà nei prossimi giorni e sino a quanto non verrà rintracciato e catturato il responsabile di quel gesto. Un centauro che, senza casco, per evitare di essere fermato al posto di blocco della Guardia di Finanza (previsto nei normali controlli del territorio che si intensificano nel fine settimana) ha accelerato sino a travolgere il finanziere. Le cui condizioni di salute migliorano dopo il ricovero e l’intervento chirurgico al quale è stato sottoposto agli Ospedali Riuniti di Foggia.

Ieri il militare ha ricevuto in ospedale la visita del Comandante provinciale di Foggia della Guardia di Finanza, il colonnello Ernesto Bruno, accompagnato dal procuratore Ludovico Vaccaro. Oltre ai controlli a tappetto in tutta la città, gli uomini della Guardia di Finanza visioneranno le telecamere di sicurezza installate all’esterno delle attività commerciali della zona dove è avvenuto l’incidente.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - CERIGNOLA