Cresce sempre di più la squadra dell’Asl Bat grazie agli innesti di nove nuovi direttori di unità operativa nei presidi sanitari del territorio. Sono stati presentati, nel corso di una conferenza stampa, organizzata  presso il Polo Universitario dell’ospedale “Dimiccoli” di Barletta, i professionisti, provenienti anche da fuori, entrati a far parte dell’equipe dell’azienda sanitaria locale della sesta provincia pugliese.

Sono Tiziano Pio Valentino, direttore di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza dell’ Ospedale di Andria;  Giuseppe Cataldi, Direttore di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Barletta; Luigi Cormio, Direttore dell’unità operativa di Urologia dell’ Ospedale Bonomo; Gennaro Gadaleta, Direttore di Oncologia dell’Ospedale Dimiccoli; Sergio Carbonara, Direttore dell’unità operativa di Malattie Infettive dell’ Ospedale di Bisceglie; Giuseppe Cuccorese, Direttore di Medicina Interna dell’ Ospedale di Barletta;  Baldassarre Martire, Direttore dell’ Unità Operativa  di Pediatria del Dimiccoli; Raffaello Bellino, Direttore Spesal Dipartimento di Prevenzione Asl Bt e Francesca Cuonzo, Dipartimento di Riabilitazione Asl Bt.

E a soffermarsi sul momento di crescita per l’azienda sanitaria locale della sesta provincia pugliese, è stato il direttore generale dell’Asl Bat: “Attraverso l’inserimento di nuovi skill professionali- ha dichiarato Alessandro Delle Donne- stiamo mettendo un tassello importante in un quadro strategico finalizzato a migliorare i processi e le funzioni e quindi a erogare prestazioni caratterizzate da innovazione tecnologica e scientifica. Il capitale umano per la nostra Asl è diventato il bene strumentale più importante – ha concluso Delle Donne – stiamo facendo un investimento mirato che sta dando già ottimi risultati”.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.