Bambini esposti al rischio di emarginazione e di devianza…soggetti deboli e fragili  a cui prestare particolare attenzione.

Nascono per loro le attivita’ estive a trani nell’ambito del progetto trani la citta che si anima, giunto alla terza edizione.

Un programma itinerante e ricco quello proposto anche per quest’anno, forte del successo della scorsa edizione in cui 80 volontari hanno animato e colorato le giornate di 180 minori di eta’ compresa tra i 4 e i 14 anni.

Un nobile fine alla base, che ha avuto impulso dalla proposta di 6 realta’ di volontariato del posto e del terzo settore attento alla valorizzazione di progetti rivolti all’infanzia e all’adolescenza.

Le attivita’, alcune delle quali gia’ partite, sono state pensate per rendere l’estate dei piu’ piccoli viva e spensierata, tra colonie al mare, ma anche giochi per strada ed elaborati storici santa geffa e il giullare.

Soddisfatto l’assessore alle politiche sociali, giovanili e diritti dell’infanzia…

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.