Connetti con il social

BARLETTA

Barletta, l’appello del sindaco Cannito per salvare il club

L’annuncio era arrivato nei giorni scorsi, ora la consegna del titolo sportivo del Barletta 1922 nelle mani del sindaco Cosimo Cannito è cosa fatta.

L’annuncio era arrivato nei giorni scorsi, ora la consegna del titolo sportivo del Barletta 1922 nelle mani del sindaco Cosimo Cannito è cosa fatta.

A soli 14 giorni dalla scadenza dei termini per l’iscrizione al campionato di Eccellenza Pugliese il futuro del sodalizio biancorosso è davvero appeso ad un filo. Eccellenza Pugliese che sarebbe comunque garantita dalla dirigenza dimissionaria,

Dimissionaria ad oltre 90 giorni la dirigenza uscente rappresentata dal presidente Mario Dimiccoli. Nell’incontrare il sindaco ha ribadito l’assoluto disinteresse riscontrato nei confronti della società. Un disinteresse che l’ha spinta ad affidare le sorti del club nelle mani del primo cittadino.

Cannito, dal canto suo, ha accolto le istanze della dirigenza uscente. Ha poi rivolto un invito all’imprenditoria locale un appello per salvare il calcio in città:

“Questo titolo è un significativo patrimonio cittadino – ha detto Cannito – e sarebbe importante che non si perdesse, per il suo significato e per il valore che ha non solo per i tifosi ma per la tradizione calcistica cittadina e per tutti gli sportivi. Per questo chiedo e mi auguro che i nostri imprenditori vogliano farsene carico, con senso di responsabilità e rinnovato entusiasmo, per consentire al sodalizio sportivo di continuare a rappresentare e portare sui campi di gioco i nostri gloriosi colori”.

Da questo momento parte dunque una corsa contro il tempo. Due settimane nelle quali le sorti del Barletta saranno nuovamente appese ad un filo. Gli scenari aperti sono tantissimi, nessuna soluzione è da escludere, di certo però il tempo a disposizione non è tantissimo ed il filo al quale le sorti del club sono appese è davvero sottilissimo.

Teleregione

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA