Connetti con il social

ANDRIA

Dona reni e cornee: nono prelievo di organi al “Bonomo”

Nono prelievo di organi effettuato all’ospedale “Bonomo” di Andria.

Nono prelievo di organi effettuato all’ospedale “Bonomo” di Andria. Nella notte scorsa a donare entrambi i reni e le cornee è stato un uomo di 43 anni di Trani. I reni sono stati prelevati dalla equipe di Foggia e inviati a Bari mentre le cornee sono state asportate dalla squadra diretta dal dottor Fabio Massari e destinate alla Banca degli occhi di Mestre.

E a ringraziare i familiari del 43enne (che hanno manifestato all’unisono l’assenso alla donazione), è stato il direttore generale dell’Asl Bat: “In un momento di profondo dolore sono stati capaci del più grande gesto di amore”, ha commentato Alessandro Delle Donne che poi si è voluto soffermare sull’importanza della diffusione della cultura della donazione. “Solo facendo informazione e comunicazione possiamo ottenere un numero più alto di consensi che si traduce in speranza di vita per i tanti pazienti in attesa di un organo vitale”, ha dichiarato il direttore generale dell’Asl Bat.

Anche se i dati, su questo versante, relativi all’azienda sanitaria locale della sesta provincia pugliese, appaiono già incoraggianti: “Va sottolineato- ha rivelato il dottor Giuseppe Vitobello,  coordinatore dell’equipe di donazione- che nella Asl Bt abbiamo un tasso di opposizione alla donazione del 25 per cento, il più basso di tutta la Puglia”.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - ANDRIA