serie c

Il tempo delle chiacchiere è terminato, la parola passa al rettangolo verde. Bari, Bisceglie, V. Francavilla e Monopoli sono pronte all’esordio nella serie C 2019-2020. Le maggiori attenzioni sono puntate naturalmente sulla sfida dei biancorossi di Cornacchini di scena a Lentini contro la Sicula Leonzio.

La sconfitta di Coppa Italia contro l’Avellino ha minato la serenità dell’ambiente, tramutando la sfida in terra siciliana in una gara spartiacque. Un ulteriore passo falso farebbe precipitare la situazione e per questo motivo i galletti dovranno fornire risposte positive spazzando via tutte le polemiche. Per affrontare i bianconeri di Lentini, alla terza stagione consecutiva in serie C, Cornacchini punterà sul 4-2-3-1: Antenucci sarà il riferimento offensivo, alle sue spalle agiranno Kupsiz, Terrani e Neglia.

Esordio in trasferta per il Bari, esordio in trasferta per il Bisceglie. I neroazzurrostellati sfideranno il Rende sul neutro di Vibo Valentia. Quella in terra calabrese sarà una gara difficile per i ragazzi di Rodolfo Vanoli che appaiono ancora in ritardo rispetto alle avversarie nonostante il duro lavoro svolto per colmare il gap dovuto ad una riammissione in serie C arrivata solo a fine luglio. Un risultato positivo rappresenterebbe una forte iniezione di fiducia in vista di una stagione che si preannuncia difficilissima.

Sempre con una calabrese, ma in casa, sarà l’esordio del Monopoli. Dopo la bella cavalcata in Coppa Italia finita con il 5-1 subito a Frosinone i biancoverdi sono pronti a tuffarsi nel campionato ospitando la Vibonese. Fondamentale per Mendicino e compagni sarà partire con il piede giusto, la sfida ai rossoblù calabresi appare di quelle sulla carta abbordabili.

Molto meno abbordabile sarà invece l’esordio della Virtus Francavilla. Ospite del “Giovanni Paolo II” sarà la Reggina, una delle formazioni chiamate a contendere al Bari il salto in serie B. Nonostante la difficoltà della sfida i messapici che presenteranno il duo Perez e Baclet in avanti hanno tutte le carte in regola per impensierie gli amaranto e confermare le proprie ambizioni di alta classifica.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.