Connetti con il social

CERIGNOLA

Camionista ferito e rapinato sulla provinciale

Lo hanno affiancato, hanno esploso alcuni colpi in aria per intimidirlo e colpendolo con il calcio di un’arma lo hanno svaligiato dell’intero carico.

Lo hanno affiancato, hanno esploso alcuni colpi in aria per intimidirlo e colpendolo con il calcio di un’arma lo hanno svaligiato dell’intero carico.

È accaduto ieri pomeriggio ad un autotrasportatore lungo la provinciale 95 – nelle vicinanze di Cerignola -. L’uomo – un mercatale che trasportava salumi e formaggi nella zona – mentre rientrava, si è visto affiancare da una berlina con a bordo tre persone, con il volto coperto e armate di fucili e pistole. I banditi hanno costretto il camionista a fermarsi sparando alcuni colpi in aria, lo hanno fatto scendere dal mezzo e colpendolo alla testa con il calcio di un’arma, lo hanno derubarlo di tutte le cibarie di un valore davvero ingente. Il camionista, ripresosi dal colpo e superato lo choc, ha poi allertato i Carabinieri che procedono alle indagini. Resta alta, dunque, l’attenzione degli investigatori nel territorio compreso tra Cerignola e San Ferdinando di Puglia dove si verifica un terzo delle rapine complessive che si consumano in provincia di Foggia. Dopo l’omicidio dell’autotrasportatore di Nocera inferiore avvenuto a dicembre dell’anno scorso proprio a Cerignola è stata istituita una squadra speciale per contrastare il fenomeno delle rapine.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - CERIGNOLA