“Rigoletto” rivive nell’anfiteatro naturale di Lama Balice - TELEREGIONE
Connetti con il social

BITONTO

“Rigoletto” rivive nell’anfiteatro naturale di Lama Balice

Una sedicesima edizione da incorniciare per il Bitonto Opera Festival, la rassegna di musica lirica della città dell’olio a cura della associazione “La Macina”.

Una sedicesima edizione da incorniciare per il Bitonto Opera Festival, la rassegna di musica lirica della città dell’olio a cura della associazione “La Macina”.

Grande successo sabato sera con la messa in scena di “Rigoletto”, l’opera in tre atti di Giuseppe Verdi, che ha emozionato i tantissimi spettatori presenti all’Anfiteatro naturale “Lama Balice”.

A rivivere sul palco bitontino, il dramma del buffone di corte (interpretato dal baritono Antonio Stragapede) e di sua figlia Gilda (il soprano Margherita Pugliese), pronta a sacrificare la sua vita per amore del libertino Duca di Mantova (il tenore Francesco Fortes).

A ruotare nelle loro vite e a contribuire a portare a compimento la maledizione lanciata dal conte di Monterone tanti altri personaggi: da Sparafucile ai cortigiani di corte, fino alla contessa di Ceprano interpretati da noti artisti del panorama lirico pugliese. Le parti corali invece sono state eseguite dal Coro Lirico Giovanile “Città di Bitonto”, diretto dal maestro Anna Lacassia.

Gli artisti sono stati accompagnati dalla Grande Orchestra Sinfonica russa, diretta dal maestro Nayden Teodor, direttore della Filarmonica di Sofia. A curare la regia dell’opera, invece, il laboratorio registico e scenografico del BOF guidato da Carlo Antonio De Lucia.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BITONTO