disfida

Quattordici anni dopo riecco il certame cavalleresco. Sarà la rappresentazione della sfida tra i 13 cavalieri francesi e quelli italiani guidati da Ettore Fieramosca il clou della rievocazione della Disfida di Barletta in programma dal 19 al 21 settembre.

Uno spettacolo multiforme, pittoresco, suggestivo e coinvolgente attraverserà le vie della città per trovare il suo compimento proprio nel tanto atteso certame, un evento che il sindaco Cosimo Cannito ha fortemente voluto restiture alla cittadinanza.

Tanta è l’attesa della città per un evento che la rappresenta in giro per l’Italia e l’Europa. Grande è la voglia di partecipazione da parte dei cittadini soprattutto al certame cavalleresco che si terrà sabato 21 settembre nel fossato del Castello.

Dall’offesa, passando per il giuramento fino ad arrivare al Te deum finale la rievocazione curata dal direttore artistico Sergio Maifredi sarà un grande racconto interpretato da cavalieri, cantori, musicanti e attori: il tutto con Barletta nel ruolo di protagonista.

Tre giorni di festa per tutta la città. L’invito del sindaco alla cittadinanza è di prendervi parte con il massimo coinvolgimento.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.