digithon

“La rivoluzione digitale è già partita e proviene dal Sud”.

È con queste parole, pronunciate dall’ideatore della manifestazione, il neo Ministro agli affari regionali, Francesco Boccia, che ha preso il via, a Bisceglie, la quarta edizione di “DigithON”. Si tratta della più grande maratona italiana dedicata al mondo tecnologico con 100 startup e oltre 350 giovani imprenditori, provenienti da ogni angolo della penisola, giunti in Puglia con l’intento di sfidarsi a suon di progetti innovativi. Fino all’8 settembre così le Vecchie Segherie Mastrototaro e il vicino Largo Castello sono il luogo privilegiato di eventi, dibattiti e confronti incentrati rigorosamente sui temi legati al digitale.

Numerosi i premi in palio per i giovani imprenditori: a partire dall’ambito trofeo DigithON 2019 con al seguito un assegno di 10mila euro di Confindustria Bari e BAT e altri 7 riconoscimenti  (tra borse di studio, premi in denaro e percorsi offerti dalle aziende partner), per un valore complessivo di oltre 50mila euro.

Ad inaugurare la quarta edizione di “DigithON” è stato proprio l’ideatore della maratona, Francesco Boccia, neo ministro agli affari regionali del Governo Conte Bis.

Per l’ideatore della maratona digitale, il Ministro Boccia, la rivoluzione tecnologica è già partita, proprio dal Sud. Anche se ci sono altri obiettivi da dover centrare, a beneficio del territorio.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.