Connetti con il social

MOLFETTA

Palazzo Dogana torna a splendere

Mura che trasudano storia. Un luogo che compendia passato e futuro.

Mura che trasudano storia. Un luogo che compendia passato e futuro. 35 camere eleganti e raffinate, impreziosite da dettagli di stile  tra antichi anfratti, affreschi, pozzi e volte a botte. Dopo 50 anni di buio alla luce : il Dogana Resort.

Una nuova vita quindi per il Palazzo della Dogana, complice un investimento privato tra i più importanti degli ultimi anni a Molfetta e nel nord barese.

Presentata la suggestiva struttura che ospiterà l’orchestra della Città Metropolitana di Bari per l’evento inaugurale dal titolo: Concerto tra la terra e il mare.

Lungo il progetto di recuperto funzionale dell’immobile, a conclusione di un articolato iter burocratico finanziario, finalizzato a dare lustro e valorizzare, per fini turistico ricettivi, un edificio storico della città.

Le prime notizie del Palazzo Dogana risalgono al 1655, nel corso della storia è stato sede del Seminario Vescovile, della Dogana e dalla Capitaneria di porto. Il secondo conflitto mondiale l’ha visto ospitare le truppe dirette al fronte greco, poi l’oblio ed il degrado. Un progetto pilota quello messo in opera, per un investimento complessivo impiegato, di oltre 8 milioni di euro, tra i più importanti degli ultimi anni a Molfetta e nel nord barese. A garantire il recupero la sinergia tra impresa privata ed enti pubblici per il bene del territorio.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - MOLFETTA