Connetti con il social

MOLFETTA

Amministrazione preoccupata per operai Megamark

“Esprimiamo forte preoccupazione per le sorti dei lavoratori della Piramide commerciale Spa, piattaforma logistica di Molfetta del gruppo Megamark e seguiamo con apprensione l’evolversi della situazione”.

“Esprimiamo forte preoccupazione per le sorti dei lavoratori della Piramide commerciale Spa, piattaforma logistica di Molfetta del gruppo Megamark e seguiamo con apprensione l’evolversi della situazione”.

Così l’assessore ai servizi sociali del Comune di Molfetta, Ottavio Balducci, che, nella tarda mattinata di ieri, su delega del sindaco Tommaso Minervini, ha incontrato, all’esterno della piattaforma, i lavoratori raggiunti, nei giorni scorsi, da una comunicazione di licenziamento collettivo.

Al fianco dei lavoratori anche i sindacati Cgil, Cisl e Uil che li hanno sostenuti durante la manifestazione andata avanti per ore all’esterno dell’azienda nella zona industriale. Ora si attende un incontro, proposto anche dai dirigenti di Piramide Commerciale al fine di poter raggiungere un accordo condiviso.

Ai lavoratori coinvolti nell’attività di stoccaggio e preparazione della merce era stata proposta una immediata ricollocazione alle dipendenze di un nuovo partner logistico – già collaboratore dell’azienda da un decennio – con diverse garanzie su anzianità di servizio e stessa retribuzione, ma con la necessità di divenire soci lavoratori.

La proposta, però, non è andata a genio ai dipendenti – per la maggior parte tutti troppo giovani per la pensione, ma ormai anziani per un eventuale ricollocamento – e da lì l’avvio della procedura di licenziamento per 46 operai.

Si attende, al momento, la data dell’incontro risolutivo.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - MOLFETTA