Connetti con il social

BISCEGLIE

Incendio al “Don Uva”: la conta dei danni

Le fiamme hanno danneggiato solo il tetto della struttura, divorando esclusivamente la guaina del solaio.

Le fiamme hanno danneggiato solo il tetto della struttura, divorando esclusivamente la guaina del solaio.

L’immobile risulta essere in buone condizioni e non ci sono stati feriti. È un bilancio meno grave del previsto quello che è stato delineato all’indomani dell’incendio di grosse dimensioni che ha intaccato la palazzina di residenza delle suore che prestano servizio presso la struttura dell’ex Casa della Divina Provvidenza, a Bisceglie. Dopo il lungo lavoro dei vigili del fuoco, le fiamme, divampate nel pomeriggio, sono state domate in tarda serata.

Secondo prime indiscrezioni le fiamme avrebbero avuto origine nella parte superiore della cupola mentre erano in corso i lavori di stesura delle guaine.

Solo tanta paura, nessuna grave conseguenza per le residenti dell’Opera Don Uva. Le suore, in stato di shock, sono state fatte evacure, nel pomeriggio, dai loro alloggi. Intervenuti subito sul posto diverse squadre di vigili del fuoco con quattro autobotti e poi i carabinieri e gli agenti della polizia locale.

Si attende ora il verbale definitivo dei vigili del fuoco per avere certezze in merito alle cause dell’incendio e dei danni arrecati alla struttura.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BISCEGLIE