la risposta di ArcelorMittal

A giungere è la risposta di ArcelorMittal. Prima la lettera al Premier Conte del presidente di Peacelink Alessandro Marescotti che definiva l’ex Ilva un mostro climatico, la prima fonte di CO2 in Italia, poi la precisazione del gigante siderurgico.

In merito alle emissioni, l’azienda ionica precisa, che il rapporto tra le emissioni di anidride carbonica e la quantità di acciaio prodotta dallo stabilimento della città dei due mari è pari a 2,29, ed è in linea quindi con quello degli altri stabilimenti europei.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.