ghostbuster

Fotografavano con i cellulari le chiavi di casa e, dopo averle riprodotte, entravano negli appartamenti, li svaligiavano e richiudevano la porta a chiave, è l’operazione Ghostbuster.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno smantellato una associazione per delinquere. Portate nove persone in carcere, tre ai domiciliari e due con l’obbligo di dimora, per un totale di 14 arresti emessi dalla Procura di Trani.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.