Correre a decine di metri d’altezza, tra rischi del mestiere e brividi naturali dell’uomo. Maurizio Zavatta è un vero e proprio velocista del cielo, specializzato nel wire running ma anche nel ruolo di stuntman per il cinema asiatico. Per i suoi ultimi allenamenti, ha individuato in Trinitapoli la location più funzionale.

Zavatta si cimenta da vent’anni negli sport estremi e ha recentemente scoperto la passione per questa nuova disciplina. Da tre anni è un wire runner in giro per il mondo, scontrandosi immediatamente con i rischi e le difficoltà che caratterizzano quei secondi di incredibile adrenalina.

La Puglia è un inedito nelle esperienze di Zavatta, che si sta preparando alle competizioni internazionali che lo attendono a fine anno. Dopo anni di allenamenti in Asia e Oceania, l’impatto con la novità pugliese può dirsi positivo.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.