carabinieri bari

Sono 51 gli arresti totali che i Carabinieri hanno compiuto in tutta la Puglia per il contrasto al fenomeno del “caporalato”.

I più numerosi a Taranto, ben 33, seguiti dai 9 di Bari, i 4 di Brindisi, i 3 di Lecce e i 2 a Foggia.

Sono stati riscontrati ben 967 i lavoratori in nero, sfruttati e tenuti in condizioni, spesso, disumane. Nelle sole province di Bari e Bat sono stati controllati 269 lavoratori, di cui 109 stranieri e 8 clandestini. Le ammende per i datori di lavoro, in totale, sono state pari a 3 milioni di euro.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.