Demansionati di due livelli per l’abbattimento sull’accordo integrativo, oppure il licenziamento.

È il ricatto occupazionale fatto ai 99 lavoratori della società Solution 30 (thirty) Italia di Bitritto. A darne notizia il sindacato Uilm di Bari che, questa mattina con Cgil e Cisl, ha manifestato davanti alla sede dell’azienda con i lavoratori che rischiano, appunto, di essere licenziati -.

L’azienda, si occupa di assistenza informatica da remoto per grossi gruppi come Eni, Fastweb e Sky che, negli ultimi 18 mesi, non hanno cambiato i loro rapporti o le loro forniture con la struttura. Cosa che suona molto strana ai rappresentanti sindacali che hanno subito posto delle condizioni e delle richieste per un tavolo di confronto.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.