Una coppia di 35enni napoletani appena tornata da Atene all’aeroporto di Bari con un trolley non così candido come potesse apparire. All’interno, infatti, in maniera po’ artigianale avevano costruito un doppiofondo.

Grazie al fiuto di Drigon, il giovanissimo pastore tedesco, del Gruppo Pronto Impiego dei Finanzieri di Bari, è stata segnalata la coppia ai militari cinofili di supporto.

Dal controllo effettuato sulla valigia si è scoperto che all’interno, celati sotto il doppiofondo, erano nascosti 3 kg di sostanza stupefacente in polvere. Sostanza divisa in due grandi involucri. Da una successiva analisi è risultata essere eroina.

L’uomo è arrestato, ora al carcere di Bari. La moglie, invece, è denunciata a piede libero.

Attualmente in corso ulteriori indagini da parte della Guardia di Finanza per comprendere elementi connessi al canale di approvvigionamento ed a quello di smistamento dell’eroina.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.