Connetti con il social

SERIE D

Bitonto in vetta, via Ragno a Taranto. Profondo rosso Cerignola

La domenica del girone H, però, regala addirittura una settimana con Bitonto in vetta.

Una notte da prima della classe, almeno nelle aspettative di sabato sera. La domenica del girone H, però, regala addirittura una settimana con Bitonto in vetta. Quarta squadra capace di conquistare il primato solitario dall’inizio del campionato.

Weekend da incorniciare per i neroverdi, da soli in testa a 16 punti dopo il 3-0 rifilato al Taranto nell’anticipo del sabato. Biason, un rigore di Patierno e il sigillo di Merkaj non valgono solo il primo posto, ma anche l’esonero di Nicola Ragno, che saluta la panchina degli ionici. Il successore del tecnico ex Potenza sarà Luigi Panarelli, che ha battuto la concorrenza di Dino Bitetto e si prepara a tornare allo “Iacovone” dopo l’addio di maggio.

Alle spalle del Bitonto, oltre al Gladiator, ci sono due pugliesi. Il Fasano rimane a quota 15 punti proprio dopo la sconfitta per 1-0 nello scontro diretto di Santa Maria Capua Vetere, il Foggia rosicchia un punto ai biancoblù dopo il pareggio dello “Zaccheria” contro il Casarano: vantaggio di Iadaresta per i satanelli, pareggia Mattera.

Sciupa un’occasione clamorosa il Brindisi, che si fa rimontare a Nardò dopo essere stato avanti 2-0.

La doppietta di Ancora non basta per regalare i tre punti alla squadra di Olivieri, che subisce il ritorno granata con il gol di Camara e la rete di Stranieri in extremis. Biancazzurri terzi a 14 punti.

Doppio tonfo clamoroso, invece, per Fidelis Andria e Audace Cerignola. Gli uomini di Favarin perdono 1-0 a Gravina contro il non irresistibile Grumentum e falliscono l’aggancio al secondo posto, gli ofantini allungano il proprio momento da incubo e perdono anche a Sorrento: 2-1 per i costieri, che rimontano l’iniziale vantaggio gialloblù firmato dal nuovo arrivato Rodriguez. Potenza sulla graticola e sorprendentemente ancora in zona playout.

Una vittoria e un pareggio, infine, per le due murgiane: la Team Altamura batte la Nocerina al “D’Angelo”. Vittoria casalinga per 2-1 contro i campani, agganciati a quota 10 sulla soglia della zona playout. Finisce 0-0, invece, il match del Gravina in casa della Gelbison, con la squadra di Loseto che perde terreno dai piazzamenti playoff.

Il servizio di TrNews.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE D