I vertici del gruppo “Salins” non si sono presentati nel corso dell’audizione convocata in commissione regionale a Bari. Per questo i contorni sull’avvenuto passaggio delle saline di Margherita di Savoia nelle mani del gruppo francese, restano poco chiari.

Dubbi e incertezze che permangono anche sul futuro della stessa azienda, a scapito dei lavoratori.

Ha per questo parlato di un gesto “di sgarbo istituzionale”, il consigliere regionale del Pd, Ruggiero Mennea (promotore dell’audizione) commentando l’assenza ingiustificata dei vertici del gruppo “Salins” che erano stati convocati per dare risposte certe ai lavoratori sul futuro dell’azienda acquisita. E per far luce su di una vicenda che ha ancora oggi dei lati poco chiari.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.