ministro per l’Istruzione

Con la cultura si mangia e si mangia bene. Dal palco della piazza d’Armi nel Castello Aragonese di Taranto, il ministro per l’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, sceglie uno slogan efficace per celebrare il nuovo anno scolastico.

Quello pugliese, dove la campanella è suonata il 18 settembre, ha avuto la sua cerimonia ufficiale nel capoluogo jonico. Lì il modello di sviluppo, sostiene Fioramonti, è stato anacronistico e c’è bisogno di portare tutte le nuove competenze. Questo per poter rendere competitiva questa grande capitale della Magna Grecia.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.