Corato in vetta ma rallenta, Audace Barletta da urlo - TELEREGIONE
Connetti con il social

ECCELLENZA

Corato in vetta ma rallenta, Audace Barletta da urlo

Si ferma a 5 la striscia di vittorie consecutive del Corato che rallenta. La capolista del campionato di Eccellenza vede le rivali avvicendarsi al secondo posto e avvicinarsi alla minima distanza.

Si ferma a 5 la striscia di vittorie consecutive del Corato che rallenta. La capolista del campionato di Eccellenza vede le rivali avvicendarsi al secondo posto e avvicinarsi alla minima distanza. La nuova, prima inseguitrice è l’Audace Barletta, ormai non più sorpresa ai piani alti dopo la settima vittoria in 10 partite.

La prima della classe accarezza l’idea della vittoria fino ai minuti di recupero, ma il Gallipoli non ci sta e blocca la squadra di Di Domenico sul 2-2. Corato in vantaggio con Di Bari, Fernandez pareggia prima del raddoppio neroverde di Quarta, ma al 94′ arriva il gol di Carrozzo che fa gioire soprattutto l’Audace. Barlettani di Iannone che accorciano: 22 punti contro 21, dopo il tris rifilato al Molfetta al “Manzi-Chiapulin”. La squadra di Bartoli stecca clamorosamente nello scontro diretto tra le inseguitrici e incassa la prima sconfitta stagionale.

Al terzo posto c’è un duo: la Vigor Trani continua nella sua marcia sotto la guida di Picci, vicecapocannoniere a quota 9 alle spalle di Triggiani. L’attaccante barese sigla l’1-0 con cui la squadra di Sisto supera l’Ugento. Con i biancazzurri il Martina, che batte la Deghi con il minimo scarto: basta la rete di Amodio per raggiungere quota 20 punti in classifica.

Fuori dalla zona playoff, un gol di Dimatera permette alla Fortis Altamura di battere il San Severo. Respira a pieni polmoni, invece, il Barletta 1922. Tre punti all’ultimo respiro per la squadra di Tangorra, che batte 2-1 a domicilio il Team Orta Nova e si issa fuori dalla zona playout. In rete Fanelli e Caputo su rigore al 96′, nel mezzo il pareggio di Mascia.

In zona playout, pareggio per 2-2 tra UC Bisceglie e Vieste. Dispoto porta avanti gli azzurri, la doppietta di De Vita illude i garganici prima del definitivo pareggio di Musa. Chiude il successo fondamentale del San Marco sull’Otranto, finisce 1-0 con il gol di Paolo Augelli.

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - ECCELLENZA