eroina

Giungono a bordo di una Punto bianca nelle campagne di San Severo e decidono di piantare, anzi sotterrare, quasi mezzo kg di eroina e diverso materiale per il suo confezionamento.

Ma hanno avuto un’amara scoperta a distanza di qualche giorno, arrivati nel luogo “segreto”, non ritrovano più nulla. A spiarli, infatti, c’erano le fototrappole piazzate dai poliziotti della Squadra Mobile di Foggia e del Commissariato di San Severo che seguivano da giorni le attività dei due pregiudicati di 53 e 50 anni. Da quel quantitativo di droga avrebbero potuto ricavare circa 1500 dosi singole di eroina e guadagnare diverse migliaia di euro. Sono stati, dunque, arrestati per detenzione e spaccio di droga.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.