Fondazione DCL parla di nuove tecnologie - TELEREGIONE
Connetti con il social

BISCEGLIE

Fondazione DCL parla di nuove tecnologie

“Un caffè al Centro d’Ascolto”, iniziativa di carattere sociale e culturale promossa dalla Fondazione DCL presieduta da Lucia Di Ceglie.

Il governo dei dati, altrimenti noto come datacrazia, modifica quotidianamente la storia e la geografia del mondo cambiando in ogni aspetto la società, incluse le giovani generazioni. Di tale argomento si è discusso a Bisceglie, presso Palazzo Tupputi. L’appuntamento era “Un caffè al Centro d’Ascolto”, iniziativa di carattere sociale e culturale promossa dalla Fondazione DCL presieduta da Lucia Di Ceglie. Si è discusso anche dei rischi delle nuove tecnologie e del futuro della democrazia all’alba della terza fase di internet.

Relatrice d’eccezione la giornalista Barbara Carfagna. Esperta di temi etici legati alle scoperte scientifiche, ha condiviso con il pubblico presente i risultati delle sue inchieste sul tema del governo dei dati. Barbara Carfagna ha inoltre voluto valutarne le opportunità e i rischi per i singoli cittadini e per i sistemi politici attualmente al governo. Questo, con particolare riferimento all’Europa e all’Asia.

Nella parte conclusiva dell’incontro ampio spazio è stato riservato alle opportunità di lavoro legate alla terza fase di internet in cui la stessa Puglia potrebbe svolgere un ruolo tutt’altro che secondario.

Il servizio di TrNews.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BISCEGLIE