Squadra mobile di Bari e Finanza, coordinati dalla DDA barese, hanno decapitato il clan “Li Bergolis” di Foggia.

Le indagnini hanno accertato traffico di droga e armi della Puglia verso diverse regioni italiane, fino in Piemonte. Nell’inchiesta è emerso anche l’apprendistato del figlio 14enne del boss.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.