capo di gabinetto

Ieri la Guardia di Finanza ha perquisito il Capo di Gabinetto del governatore Emiliano, Claudio Stefanizzi, sua moglie Milena Rizzo e l’imprenditore barese Vito Ladisa.

La procura di Bari ipotizza i reati di truffa aggravata e abuso d’ufficio, per un corso di formazione finanziato dalla regione a vantaggio di una società a loro vicina. Per Stefanizzi le “accuse sono infondate”.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.