derby di barletta

Sfida da cosiddetta tripla, nonostante la differenza di 12 punti in classifica dopo 11 giornate. Audace Barletta e Barletta 1922 si affrontano nel primo, storico derby che vale 3 punti. Da una parte la matricola terribile che sta cogliendo di sorpresa la città e l’intero campionato, dall’altra il club che rappresenta il calcio cittadino da quasi un secolo.

La coesistenza nella stessa categoria ha diviso la piazza barlettana, che si approccia al derby di domenica pomeriggio con stati d’animo contrastanti. L’attesa per l’evento si mescola con la curiosità di vedere in campo le due squadre, a due mesi dal doppio confronto in Coppa Italia.

La cavalcata dell’Audace ha richiamato l’attenzione di tanti, rendendo plausibile e appropriato il paragone col Barletta 1922 per la stagione in corso. Anche chi rimane fedele ai biancorossi di Tangorra non può che rendere merito alla squadra di Iannone.

Sarà comunque una giornata di sport da ricordare per la città di Barletta. Un momento atteso da tifosi e calciatori, nonostante un palcoscenico tutt’altro che adeguato.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.