Bari ospita Teramo, Monopoli all'esame Cavese - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE C

Bari ospita Teramo, Monopoli all’esame Cavese

La sfida di Vivarini al suo passato, l’ennesimo esame di maturità del Monopoli e la voglia di rivalsa di Bisceglie e Virtus Francavilla per un turno numero 16 del campionato di serie C pronto ad offrire le consuete emozioni.

La sfida di Vivarini al suo passato, l’ennesimo esame di maturità del Monopoli e la voglia di rivalsa di Bisceglie e Virtus Francavilla per un turno numero 16 del campionato di serie C pronto ad offrire le consuete emozioni.

Per il tecnico del Bari Vivarini la partita conto il Teramo sarà una vera e propria sfida al passato. Alla guida della squadra abruzzese l’allentore biancorosso ha vinto la serie C nel 2014-2015 salvo poi vedersi revocare la promozione in B per illecito sportivo.

Al “San Nicola” però non ci sarà tempo per i romanticisimi, dopo le due vittorie contro Bisceglie e Paganese in trasferta i biancorossi sempre schierati con il 4-3-1-2 e guidati da bomber Antenucci dovranno allungare la striscia per tenere il passo della Reggina. Per farlo però dovranno spegnere le velleità di una squadra, quella abruzzese, che dopo un inizio difficile sta scalando posizioni in classifica e proprio contro il Bari cercherà il successo del definitivo rilancio.

Allungare la striscia di vittorie per ora ferma a 4 sarà anche l’obiettivo del Monopoli sul campo della Cavese.

L’attuale secondo posto rappresenta per i biancoverdi un risultato che va ben oltre le aspettative, per salvaguardarlo però servirà una prova maiuscola. Con assenze pesanti come quelle di Jefferson, Donnarumma e Giorno ma con in campo il grande ex Fella, i gabbiani affronteranno una squadra reduce dalla bella vittoria sul campo della Viterbese che ha spezzato un digiuno di successi che durava ormai dal 13 ottobre.

Il 22 di settembre è invece la data dell’ultimo successo in campionato del Bisceglie: quel giorno i nerozzurrostellati con Vanoli in panchina si imposero sul campo dell’Avellino. Oggi tanto è cambiato, in panchina c’è Pochesci e la squadra è in piena crisi tecnico-societaria anche se gli arrivi degli svincolati Karkalis, Armeno e Letizia sembrano rappresentare un segnale della volontà di Canonico di non abbandonare la squadra.

Contro la Paganese al “Ventura” bisognerà tornare al successo per schiodarsi dall’ultima piazza e riaccendere la speranza.
Le speranze play-off sono invece vivissime in casa Virtus Francavilla nonostante i 3 pari consecutivi. Domenica al “Giovanni Paolo II” i messapici sono attesi da un test durissimo contro il Potenza terzo in classifica.

La squadra di Trocini è pronta a sferrare l’assalto ai lucani guidata dalla coppia Vazquez-Perez chiamata a scardinare la seconda miglior difesa del campionato.

Il servizio di TrNews.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE C