Connetti con il social

SERIE D

Foggia e Taranto in casa, Bitonto a Sorrento

La 13^ giornata del girone H di Serie D mette il Bitonto alle strette, mentre Foggia e Taranto sono chiamate a capitalizzare l’occasione del weekend.

La capolista con una partita in meno, le due inseguitrici ad un punto di distanza. La 13^ giornata del girone H di Serie D mette il Bitonto alle strette, mentre Foggia e Taranto sono chiamate a capitalizzare l’occasione del weekend. Tre i derby pugliesi in programma, fondamentali sia al vertice sia in chiave playoff.

Appuntamento in trasferta per la prima della classe. Il Bitonto, in attesa di recuperare l’ultima mezz’ora col Grumentum, è atteso a Sorrento per una sfida a dir poco delicata. I costieri, in caso di vittoria, aggancerebbero gli uomini di Taurino a quota 25 punti. C’è comunque grande fiducia tra i neroverdi, che vantano la miglior difesa con 3 reti incassate, ma anche un attacco sulle spalle di Patierno, ancora capocannoniere del campionato.

Alle spalle della capolista, Foggia e Taranto sono impegnate in casa e sognano il sorpasso in vetta.

Allo “Zaccheria” arriva un’Altamura reduce da 4 sconfitte esterne consecutive, ma anche dal 4-0 inflitto al Brindisi. Satanelli, invece, forti del successo di Andria. Allo “Iacovone” c’è il Gravina, squadra che finora ha fatto registrare il peggior rendimento in trasferta con appena 2 punti conquistati: per il Taranto, ghiottissima occasione per inanellare la quinta vittoria di fila.

Sfida fondamentale per i playoff quella del “Monterisi”: l’Audace Cerignola, in netta ripresa sotto la guida di Feola, ospita il Fasano per il terzo derby della domenica. Due squadre in forma, con gli ofantini a caccia della remuntada ai piani alti e la squadra di Laterza in serie positiva da un mese.

Chance da non fallire anche per il Casarano di Bitetto, che al “Capozza” ospita l’Agropoli per rimanere nella scia degli spareggi promozione. In zona playout, domenica cruciale per il Brindisi di Ciullo, chiamato a riscattarsi contro il Francavilla dopo la scoppola di Altamura. Trasferta scomoda per la Fidelis Andria, attesa a Nocera Inferiore per interrompere la striscia di cinque sconfitte consecutive. Chiude il fanalino di coda Nardò, che ospita la Gelbison con l’obiettivo di avvicinare quantomeno il penultimo posto.

Il servizio di TrNews.

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE D