stato di emergenza

La Giunta regionale ha chiesto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la dichiarazione dello stato di emergenza. Questo per via dell’ondata di maltempo che si è abbattuta su tutta la Puglia dal 12 al 17 novembre.

L’istanza è stata presentata sulla scorta dei numerosi disagi subiti e registrati nell’intero territorio nei giorni scorsi. Disagi causati delle condizioni atmosferiche avverse. Il maltempo oltre a devastare i campi, ha danneggiato i raccolti. Inoltre, ha causato numerosi danni alle infrastrutture.

Il riconoscimento dello stato di emergenza porta all’ottenimento di finanziamenti straordinari. Utili per far fronte ai danni arrecati a beni pubblici e privati a servizi e attività. Ma i fondi servono anche per coprire i costi relativi all’organizzazione della Protezione Civile per la gestione di tali eventi eccezionali.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.