Tratta di esseri umani, riduzione in schiavitù, estorsioni, risse, violenze sessuali. Sono alcuni dei reati commessi dai 32 arrestati di oggi dalla Squadra Mobile di Bari, appartenenti alla mafia nigeriana. La loro base operativa era il Cara.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.