Connetti con il social

CALCIO

Serie D ed Eccellenza, via ai primi affari

Con il calciomercato dei professionisti che aprirà a gennaio, sono i dilettanti a catturare l’attenzione nel mese di dicembre. Lunedì si è aperta ufficialmente la sessione invernale e Serie D ed Eccellenza fanno già registrare i primi movimenti.

Nel girone H di Serie D, è la Fidelis Andria ad aprire le danze con tre acquisti e ben sette addii. Arrivano in biancazzurro il difensore classe ’98 Francesco Forte, il classe 2000 Volzone per rinforzare il parco portieri e soprattutto Michele Piperis, che torna dopo l’esperienza della scorsa stagione. Salutano i federiciani, invece, Banegas e Cristaldi in primis, raggiunti poi da Kosnic, Gava, Arfaoui, Bedin e D’Andrea. Suggestione Addario tra i pali, da valutare la situazione legata a Segantini.

Bitonto e Foggia non hanno ancora ufficializzato nessuno, ma si muovono su tutti i reparti.

I neroverdi sono chiamati a potenziare tutti i reparti con giocatori over: uno su tutti è Quarta. Il fantasista del Corato ha tante richieste, ma la capolista dell’Eccellenza farà il possibile per non farlo partire. Satanelli invece a caccia di un attaccante da affiancare al non così prolifico Iadaresta: sfumato Santoro dal Gravina, si punta Corvino. Il match di Coppa Italia contro il Fasano può essere l’occasione giusta per sedersi a tavolino e discutere del calciatore.

In zona playoff, Ouattara saluta il Taranto attraverso un post su Facebook, mentre il Cerignola architetta le sue mosse: Feola ha formalizzato quattro richieste alla società ofantina. Un vice-Rodriguez con le caratteristiche del totem d’attacco, un altro esterno oltre a Loiodice, Sansone e Marotta, un vice-Coletti under e un altro giovane per il centro della difesa. Grieco sta già lavorando a due operazioni.

In Eccellenza, il Barletta 1922 brucia le tappe per la rincorsa ai piani alti. Già ufficiale Camporeale dal Martina, con lui i due under Laporta e Dimonte. Per i biancorossi rimane in piedi il sogno Varsi, attualmente in Serie D con il Vastogirardi. In uscita Marinaro e Monopoli, Diomandé verso la Serie D per far spazio a Paolillo della Deghi. Il Corato lavora per trattenere Quarta e Addario, ma si cautela tra i pali con l’imminente arrivo di Rollo dal Martina.

Il Molfetta risponde con Sebastian Di Senso.

In dirittura d’arrivo l’affare con la Fortis Altamura, che oltre al trequartista è ormai certa di salutare Fiorentino, Dimatera, Sisalli e Petitti. I murgiani, in ogni caso, non ridimensioneranno le proprie ambizioni e si preparano a rinforzare la rosa a disposizione di Maurelli. In casa Vigor Trani, invece, si avvicina l’addio di Picci, prossimo a firmare con la Sly in Promozione. Il sostituto sarà Vincenzo Ladogana.

Da tenere d’occhio in chiave playoff anche l’Ugento. Passi da gigante per l’ufficializzazione di Nicolas Di Rito, ormai pronto a lasciare il Martina. In Salento anche Daniele Alessandrì, difensore classe ’94 che si appresta a rientrare dall’esperienza sarda con il Tortolì. Chiude, per ora, la Deghi, pronta ad accogliere l’ex Gallipoli Carrozza.

Il servizio di TrNews.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - CALCIO