cianci

“Con la pubblicazione della graduatoria definitiva del concorso per l’assunzione di 13 operatori ecologici Bar.s.a comincia un nuovo corso per l’azienda, sono davvero soddisfatto di quanto stiamo facendo”. Ad un anno dal suo insediamento a capo dell’azienda che cura i servizi ambientali della città di Barletta e a poche ore dalla pubblicazione della graduatoria del concorso l’amministratore unico Michele Cianci ospite della trasmissione di Teleregione “Il fatto del giorno” ha voluto tracciare il quadro della situazione relativamente a quello che è stato il primo concorso pubblico nella storia di Bar.s.a.

Polemiche al momento della pubblicazione del bando sollevò la scelta di fissare a 40 anni la soglia massima di età per i partecipanti, Cianci ha una voltà di più ribadito i motivi di quella indicazione.

Cianci ha infine evidenziato come il rinnovamento dell’azienda stia passando da nuovi profili di lavoratori dotati di grado di istruzione supreriore e sia al tempo stesso destinato a proseguire.

Il servizio si TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.