Connetti con il social

ECCELLENZA

Scontro al vertice a Molfetta, Barletta 1922 contro Vigor Trani

Sotto l’albero dell’Eccellenza c’è la sfida tra la prima e la seconda in classifica, ma anche sfide fondamentali in ottica playoff.

Ultima del girone d’andata, penultima domenica di calcio prima di Natale. Sotto l’albero dell’Eccellenza c’è la sfida tra la prima e la seconda in classifica, ma anche sfide fondamentali in ottica playoff.

Molfetta-Corato è senza dubbio il piatto forte di metà dicembre. Nel posticipo della domenica, i biancorossi ospitano la capolista e architettano l’aggancio in vetta: tre punti di distanza tra le prime della classe, che rischiano di arrivare appaiate al giro di boa. Spettatrici interessate, ovviamente, le squadre in corsa per gli spareggi promozione, Martina in primis: i tarantini sperano in un successo sul non semplice campo del San Marco, che invece punta ad abbandonare la zona playout.

L’altra sfida che cattura realmente i riflettori, però, si gioca al “Manzi-Chiapulin”. Un Barletta 1922 lanciato dal mercato in entrata e dalla vittoria di Gallipoli ospita la Vigor Trani, terza in classifica, con l’obiettivo di accorciare ulteriormente dai piazzamenti playoff. L’altra barlettana, l’Audace, fa visita alla Deghi per dare un calcio alla crisi post-derby, con una striscia di tre sconfitte consecutive ancora in piedi.

Match fondamentale anche per l’Ugento, chiamato a recuperare terreno dopo gli ultimi risultati negativi. L’occasione è ghiotta, in casa del San Severo ultimo e reduce da dieci ko di fila. Prova di maturità anche per due outsider come Otranto e Unione Calcio Bisceglie, che si affrontano in Salento per scoprire chi delle due potrebbe ambire a qualcosa in più di una semplice salvezza. Chiude il cerchio la sfida salvezza tra Vieste e Gallipoli in programma allo “Spina”.

Il servizio di TrNews.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - ECCELLENZA