isime

Un nuovo punto di riferimento per gli storici dell’Italia meridionale. L’apertura nei locali del Castello a Barletta della sede dell’Italia meridionale dell’istituto italiano per il Medioevo rappresenta un punto di partenza per il programma di ampliamento dello storico ente nazionale. Oltre che, naturalmente, per la Città della Disfida la cui candidatura ha spiegato il presidente dell’istituto, prof. Massimo Maglio, ha soddisfatto quelle che erano le basi del progetto ISIME.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.