Nessun passo indietro, lo sciopero procalmato nella giornata di lunedì è confermato anche dopo l’incontro tra il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri e il presidente della Figc Gabriele Gravina. La serie C si ferma, rinvia a data da destinarsi la giornata prevista per il prossimo fine settimana e dà appuntamento al 2020.

Nonostante il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli lo abbia definito positivo l’incontro di mercoledì tra i vertici Figc ed il ministro Gualtieri non ha sbloccato la situazione portando alla conferma di una decisione definita dal numero 1 della serie C “sofferta ma necessaria in attesa di atti concreti che possano condurre alla defiscalizzazione e conseguentemente alla sostenibilità economico-finanziaria per i 60 club della terza serie nazionale”.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.