bitonto e foggia

Vincono, convincono e portano a casa in coabitazione il platonico titolo d’inverno. La copertina del turno numero 17 del girone H di serie D va a Bitonto e Foggia protagoniste assolute anche nell’ultima uscita del 2019.

Al “Città Degli Ulivi” contro il Team Altamura i neroverdi di Taurino erano chiamati ad una pronta reazione dopo il pari con la Gelbison costato l’aggancio del Foggia. Arrivata una vittoria netta, un 4-1 griffato Turitto, Marsili, Lattanzio e Patierno ed impreziosito dall’immediata reazione dopo il momentaneo pari di Guadalupi.

Immediata è stata anche la reazione del Foggia allo “Zaccheria” dopo l’iniziale vantaggio del Galdiator. Le reti Tortori, Gerbaudo e Cittadino hanno consegnato ai satanelli tre punti e primato. Alle spalle delle due battistrada l’unica a tenere botta è il Sorrento, terzo a -4 poi un gruppone di squadre tutte pugliesi capitanato dal Fasano. I biancoazzurri di Laterza, una delle maggiori sorprese di questa prima parte di stagione, hanno impattato in rimonta sul campo del Brindisi chiudendo così il 2019 in quarta posizione. A completare la griglia play-off c’è il Casarano che dopo esser passato in vantaggio con Mincica ha subito la beffa finale dal solito imprevedibile Gravina.

Scendendo la graduatoria, ad un passo dalle magnifiche cinque resta il duo Cerignola-Taranto. Gli ofantini hanno chiuso il 2019 con un perentorio 3-1 alla Nocerina mentre gli ionici hanno espugnato il “Degli Ulivi” di Andria infliggendo ai federiciani l’ennesima pesante sconfitta. Il k.o. contro i rossoblù dell’ex De Santis costa caro al rientrante Favarin costretto a fare i conti con una classifica che vede i suoi in terzultima piazza. Chi chiude l’anno risalendo è invece il Nardò che battendo il Francavilla in rimonta sale in quintultima piazza a -1 dalla salvezza.

Il servizio di TrNews. Bitonto e Foggia

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.