memorial napoletano

Il ricordo di un ragazzo andato via troppo presto, il ricordo di un giovane calciatore e della sua voglia di realizzare il sogno più grande quello di coltivare la sua passione ai massimi livelli.

Con il calcio d’inizio della sfida tra Medaglie d’oro e Unione Calcio Bisceglie ha preso il via sul sintetico del “Manzi-Chiapulin” il memorial Ruggiero Napoltano dedicato al ricordo del giovane 15enne scomparso prematuramente un anno fa in seguito ad una grave malattia. L’evento che si chiuderà nella mattinata di domenica 29 dicembre è stato fortemente voluto dalla famiglia di Ruggiero e rappresenta il modo migliore per ricodare un ragazzo la cui vita è stata caratterizzata dalla passione per il calcio.

Otto le squadre al via, di cui tre professionistiche: Bisceglie, Bari e Monopoli. Oltre ai padroni di casa delle Medaglie d’Oro, ci saranno anche Audace Cerignola, Fidelis Andria, Uniti per Cerignola ed Unione Calcio Bisceglie.

Ad organizzare il torneo è stata l’associazione Medaglie d’oro Barletta, scuola calcio nella quale Ruggiero è cresciuto lasciando di se un ricordo indelebile.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.